Kaleyra debutta in Borsa a Wall Street con il Ticker KLR (KLR:NYSE)

2019-11-27-3
By Kaleyra . 27 nov 2019

Il 26 novembre 2019 il titolo di Kaleyra è stato quotato per la prima volta al NYSE ( New York Stock Exchange) di Wall Street. Un percorso iniziato nel febbraio 2019, quando Dario Calogero, CEO e Founder dell’azienda, annunciò l’approdo in Borsa di Kaleyra durante il Mobile World Congress di Barcellona.

Image from iOS

Questo è un grande traguardo che apre la strada alla prossima fase di sviluppo verso il posizionamento dell’azienda tra le principali aziende Communication Platform as a Service (Trusted CPaaS) di tutto il mondo. Perché, come ha sottolineato il CEO di Kaleyra: “New York è la scelta migliore per una società come la nostra che realizza piattaforme per la comunicazione mobile tra impresa e cliente. Anzi, l’unica possibile perché non c’è nulla di peggio per chi vuole quotarsi di non avere competitor a cui paragonarsi”.

 

2019-11-27-2

 

I numeri di Kaleyra

Kaleyra, oggi attiva a Wall Street con il Ticker KLR (KLR:NYSE), nel corso di quest’ultimo anno ha gestito:

  • 25 miliardi di messaggi;
  • 2 miliardi di chiamate;
  • un portfolio di 3000 clienti.

Inoltre, chiuderà l’anno con un fatturato di 130 milioni di dollari (+32% di crescita y/y) con un Ebitda adjusted di 10,7 milioni di dollari (+46%).

Le CPaaS, che permettono di integrare servizi di comunicazione digitale e messaggistica per le aziende, rappresentano un settore in forte crescita con previsioni di +10-30% annui. Secondo gli analisti, infatti, la stima è di un valore globale/giro d’affari di $62,2 miliardi nel 2018, che si prevede arriverà a $96,2 miliardi nel 2022.